VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 10 OTTOBRE 2018

Come preparare il "golden milk", la super bevanda contro l'influenza

L’evoluzione di tutti i rimedi “della nonna” passa attraverso la millenaria tradizione dello yoga Kundalini: per dare elasticità a muscoli e articolazioni e promuovere il benessere generale del corpo, infatti, lo Yogi Bajhan iniziò a proporre la ricetta del cosiddetto “golden milk”, il latte d’oro.

Per preparare questa bevanda di cui ormai sono riconosciute le proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e curative, in caso di malanni stagionali per esempio, occorre latte (animale o vegetale), miele di acacia, un pizzico di cannella e, soprattutto, la preziosa curcuma, con cui realizzare una certa quantità di crema di base da aggiungere poi agli altri ingredienti ogni giorno, per una durata minima di 40 giorni di assunzione consigliata.

Gli ingredienti per la preparazione sono ¼ di tazza di curcuma, ½ tazza d’acqua, 1 tazza di latte (vaccino oppure di mandorla, avena, cocco, riso…), 1 cucchiaino di olio di mandorle (o di extravergine d’oliva, o di burro chiarificato), miele di acacia e una spolverata di cannella (facoltativa).

E’ sufficiente bollire l’acqua con la curcuma, rimestando finché non si addensa, per ottenere la pasta di base, che si conserva in frigorifero per 40 giorni. Quotidianamente, possiamo poi unire ¼ di cucchiaino di questo composto agli altri ingredienti, sorbendolo preferibilmente il mattino a stomaco vuoto.

Esistono delle controindicazioni relative al consumo di curcuma se si hanno disturbi alla cistifellea o alle vie biliari o problemi di coagulazione del sangue. Meglio infine non bere il golden milk in gravidanza o durante l’allattamento.

22.157 visualizzazioni 29
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...