Virgilio Video VIDEO Search

Come proteggere il nostro cane dalle spighe

03 MAGGIO 2019 15.425 visualizzazioni

Bella stagione e passeggiate serali possono diventare un pericolo per gli amici a 4 zampe. I veterinari perciò raccomandano: prestate attenzione ai forasacchi per la salute dei vostri cani. L’estate, oltre alle calde serate, riporta anche i temibili forasacchi, spighe simili al frumento che spuntano dal mese di giugno soprattutto lungo i bordi delle aiuole. I forasacchi sono considerati pericolosi per i cani, perché si attaccano saldamente al loro pelo e possono penetrare all’interno del corpo attraverso naso ed orecchie. Non c’è da stare in allarme quando sono verdi e freschi. Il discorso cambia, invece, quando sono gialli e secchi. Tra i sintomi più comuni di un cane colpito da forasacchi troviamo lo starnuto se inalati, ed un forte movimento per scuotere la testa se insinuatisi nelle orecchie. Se invece si sono infilati nelle zampe potrebbero zoppicare leggermente. Prestate quindi il più possibile attenzione quando il vostro cane si trova all’aria aperta, soprattutto in campi e aree verdi poco curate. Al ritorno a casa, poi, in particolare da giugno a settembre, fate sempre una bella ispezione, controllando attentamente tutte le zone a rischio. Se notate qualcosa di strano o semplicemente siete in dubbio, rivolgetevi prontamente al vostro veterinario di fiducia. Bastano davvero piccoli accorgimenti, per un’estate di svago e divertimento col vostro migliore amico peloso.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...