Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

Come proteggere l’auto dal sole in estate

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
03 AGOSTO 2020 4.612 visualizzazioni

Ecco 7 consigli per proteggere l’auto dal sole dell’estate.

 

 

1.

Carrozzeria e fari sono le parti dell’automobile più esposte, quindi quelle maggiormente a rischio. Il suggerimento è quello di parcheggiare durante il giorno all’ombra, optando per spazi seminterrati e tettoie; evitate, invece, le chiome degli alberi, il rischio (nell’ipotesi migliore) sarebbe quello di ritrovare l’auto coperta di resine.

 

 

2.

In fatto di parcheggi spesso bisogna accontentarsi. In questi casi è meglio lasciare esposto al sole il posteriore dell’auto piuttosto che il frontale; così facendo limiterete il più possibile l’innalzamento della temperatura interna.

 

 

3.

Per contenere l’aumento della temperatura utilizzate un parasole riflettente, eviterete così anche l’esposizione diretta della corona del volante e della plancia.

 

 

4.

I raggi del sole, filtrando attraverso i cristalli, provocano un essiccamento progressivo delle superfici, che senza un’opportuna manutenzione possono screpolarsi. Niente paura, in commercio si trovano prodotti specifici, la cui funzione è proprio quella di prevenire il fastidioso problema antiestetico.

 

 

5.
Non disponete di un posto auto coperto o di un box? Potete utilizzare in alternativa un telo coprente.

 

 

6.

Il lavaggio dell’auto non deve mai avvenire sotto il sole o a carrozzeria calda; la superficie surriscaldata farebbe asciugare rapidamente i prodotti detergenti lasciando macchie ed aloni. Valido consiglio: sottoponete la vettura ad un trattamento protettivo, una schermatura resistente ad ogni aggressione della verniciatura.

 

 

7.

La vostra auto è rimasta al sole? Prima di ripartire, se è una fornace, spostatela all’ombra e lasciate areare l’abitacolo il tempo necessario per permettere alla carrozzeria di tornare a temperature miti. Sappiate che gli sbalzi termici possono danneggiare il parabrezza, evitate quindi gelidi getti d’aria condizionata nella sua direzione!

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...