VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
SALUTE 26 OTTOBRE 2020

Come proteggere mani, viso e labbra dai primi freddi

Perturbazioni atmosferiche e temperature rigide possono mettere a dura prova la nostra pelle nei lunghi mesi invernali: ecco alcuni pratici consigli per preparare e trattare al meglio le parti del nostro corpo esposte a freddo e intemperie.

 

 

Idratazione, nutrizione e protezione sono le parole d’ordine per mantenere in salute in inverno l’epidermide delicata del nostro viso, senza però dimenticare le labbra che rischiano sempre di screpolarsi e le mani, da mantenere il più possibile morbide e lisce.
Quando la concentrazione di umidità nell’atmosfera è inferiore, come accade nella stagione fredda, la pelle tende a seccarsi molto più facilmente e la situazione può essere aggravata dai continui sbalzi di temperatura a cui siamo sottoposti ogni volta che usciamo all’aperto provenendo da case, posti di lavoro, negozi e altri luoghi chiusi riscaldati. La naturale barriera idrolipidica delle mani, inoltre, può essere minacciata anche dall’uso di detersivi e detergenti aggressivi.

 

 

Per evitare rossore, screpolatura e irritazioni per chi ha la pelle normale o secca, l’ideale è utilizzare creme a base di elementi naturali ad azione lenitiva e idratante: i prodotti a base di burro di Karité sono da sempre molto apprezzati per mantenere una corretta idratazione del viso e delle mani, mentre gli olii di jojoba e argan agiscono da scudo protettivo in modo efficace, grazie all’alta capacità di penetrazione nello strato più profondo dell’epidermide.
Per pelli grasse e miste, invece, meglio optare per preparati cosmetici a base di calendula o di aloe vera, dalle note proprietà lenitive e seboassorbenti, e che insieme agli olii di cocco o di girasole sono tra gli ingredienti principali anche di balsami e stick in grado di mantenere le labbra morbide, riparate e protette.

 

 

È opportuno prendersi cura della pelle anche dall’interno, assumendo sempre la giusta quantità di liquidi: via libera alle bevande calde tipiche della stagione invernale, come il classico thè, il thè verde e le tisane, che contribuiranno a mantenere la corretta idratazione di tutto l’organismo. Anche l’alimentazione ha la sua importanza: agrumi, melograno, legumi e noci sono tra i cibi considerati dermoprotettivi.
Applicare umidificatori ai caloriferi accesi e proteggere le mani con i guanti ogni volta che si esce sono altre due buone abitudini.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...