Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx SALUTE

Come scoprire se ci manca il ferro

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
19 MAGGIO 2020

L’anemia da carenza di ferro è molto diffusa. Ma non basta conoscere il valore della sideremia: occorrono anche quelli di trasnferrina e ferritina per poterla affrontare al meglio

Cosa fare a tavola

Carni rosse magre, tacchino e pollo sono tra le principali fonti di ferro.

Una buona assimilazione di ferro è garantita anche dall’assunzione di cibi quali salmone, merluzzo e tonno.

Per sfruttare al meglio la minore quantità di ferro presente in frutta, verdura e cereali, conviene assumere insieme alimenti ricchi di vitamina C (come agrumi, pomodori, cavoli, broccoli, peperoni), vitamina A (tuorlo d’uovo, carota, zucca, fegato e olio di merluzzo) e cisteina (contenuta nella carne e nel pesce).

Meglio non assumere a distanza ravvicinata bevande come tè, caffè e cacao, perché riducono l’assimilazione del ferro e ricordiamoci di non associare nello stesso pasto alimenti ricchi di ferro con latte e derivati, perché ne riducono l’assorbimento.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...