VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 04 GENNAIO 2017

Commando attacca prigione nelle Filippine, evasi 150 detenuti

Roma, (askanews) - Oltre 150 detenuti sono evasi da una prigione nel sud delle Filippine, in seguito a un attacco di militanti islamici durato un paio di ore.

L'attacco alla prigione di Kidapawan, localita' a una cinquantina di chilometri da Davao, principale citta' dell'isola meridionale di Mindanao, e' stato compiuto da un centinaio di uomini armati, un numero superiore a quello delle forze di sicurezza presenti.

Una delle guardie e' stata uccisa.

'Hanno cercato di liberare i loro compagni in stato di detenzione', ha dichiarato uno dei sorveglianti.

Secondo le autorita' locali, l'attacco alla prigione e' stato compiuto da esponenti di una fazione dissidente del Fronte Moro di liberazione nazionale, il gruppo con il quale il governo e' impegnato attualmente in negoziati di pace.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...