Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Comprano un gioco da tavolo usato e ci trovano una fortuna

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
06 NOVEMBRE 2018 84.186 visualizzazioni

Metti una sera dopocena, in cui i tuoi genitori vengono a trovarti e pensi che la cosa migliore da fare con loro sia una tranquilla partita con un gioco da tavolo: è quello che è successo ad una giovane coppia originaria dell’Australia che, in vista della visita parentale, ha investito 2 $ per acquistare una scatola di Mindtrap usata in un negozietto dell’isola di pescatori Prince Edward, nell’arcipelago canadese all’interno del Golfo di San Lorenzo.

Il 27enne Chris Lightfoot e la compagna Mandy Flack, trasferitisi a Toronto per iniziare una nuova avventura insieme, non potevano neanche immaginare che, tra un indovinello e l’altro, avrebbero scoperto un piccolo tesoro in gioielli!

Nel rimettere le carte degli enigmi risolti nell’apposita scatola, infatti, la madre del ragazzo ha notato che non si incastravano a dovere: tastando con la mano si è accorta di un doppio fondo, all’interno del quale c’erano diversi anelli con diamanti, per un valore complessivo di 18.000 dollari.

La notizia della sorprendente scoperta ha fatto il giro del mondo e i proprietari originari del gioco da tavolo, - e del prezioso contenuto dello scomparto segreto -, sono riusciti a mettersi in contatto con Chris e Mandy, che non hanno nulla in contrario a restituire loro gli anelli ritrovati.

C’è da augurarsi che i due giovani ottengano una ricompensa per la loro generosità, tanto più che il loro visto di lavoro in Canada è scaduto e stanno pensando di comprare una barca per veleggiare verso le Bahamas…

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...