VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 01 DICEMBRE 2021

Consumatori al centro del Codice condotta di Herbalife Nutrition

Roma, (askanews) - Un nuovo strumento a tutela del consumatore, un segnale tangibile dell'impegno sul fronte della responsabilità sociale da parte di un'azienda che punta con i suoi prodotti al benessere delle persone. E le persone sono al centro del Codice di condotta adottato da Herbalife Nutrition, evoluzione del Codice etico dell'azienda, frutto di un lungo e approfondito confronto con l'associazione Movimento Difesa del Cittadino che ha contribuito alla stesura del documento in vigore dal primo dicembre 2021. Un atto importante come sottolinea Rebecca Varoli Piazza, Country Director per l'Italia di Herbalife Nutrition:

"Herbalife Nutrition come leader mondiale nel campo della nutrizione ha sempre voluto essere al centro di tutte le iniziative volte a tutelare il consumatore - ha detto - Da qui la nostra esigenza di raccogliere tutte le migliori pratiche di mercato per poterle racchiudere in un codice di condotta che per noi rappresenta davvero uno strumento di tutela e apertura nei confronti del consumatore. È uno strumento vivo, infatti non solo recepisce tutte quelle che sono le indicazioni del codice del consumo ma lo amplia andando anche a normare quelle che possono essere le nuove pratiche di consumo riferite agli influencer. Abbiamo lavorato di concerto con il Movimento Difesa del Cittadino, abbiamo voluto intraprendere questo percorso virtuoso per avere uno strumento vivo, attivo che effettivamente riuscisse a raccogliere tutte le migliori pratiche del mercato".

Regole più stringenti dunque per le attività di comunicazione e anche garanzie più chiare per chi acquista i prodotti di Herbalife Nutrition, presente in Italia da quasi 30 anni e che si avvale di una rete di vendita che conta circa 100mila tra distributori indipendenti e clienti privilegiati, per il 60% donne. Un comparto quello della vendita diretta a domicilio che in Italia ha raggiunto nel 2020 un fatturato complessivo di 2,9 miliardi di euro.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...