VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 09 SETTEMBRE 2020

Conte alla Festa de l'Unità: sul Mes atteggiamento laico, vedremo

Modena, 9 set. (askanews) - Bagno di folla per Giuseppe Conte alla Festa nazionale de l'Unità a Modena. Per il premier è la prima volta a

una festa del Pd e a giudicare dalla partecipazione, dagli

applausi, dagli incoraggiamenti a "non mollare" che arrivano da

tutte le parti, il battesimo è stato dei migliori. Conte è stato intervistato da Maria Latella, che lo ha punzecchiato sulla sua presenza alla Festa del Pd, dopo la partecipazione alla Festa del Fatto:

"Intervistato a una festa dell'Unità, la prima volta in assoluto", dice sorridento. "Gli applausi sono stati belli sentiti e calorosi, grazie", ha tagliato corto il premier.

Tra i temi trattati scuola, elezioni regionali, Alitalia, referendum, Recovery Plan e sul Mes, dopo l'appello di Nicola Zingaretti, con il quale si sente spesso, a non rinviare, Conte ha messo in chiaro:

"Il mio è un atteggiamento molto laico non è Mes sì, Mes no, a prescindere. Adesso stiamo elaborando i progetti, adesso stiamo elaborando i progetti, mi chiederà qualcosa sul Recovery Plan italiano, quindi elaboriamo i progetti, vediamo cosa serve alla sanità, vediamo i fondi disponibili quelli che ci servono e poi come un buon padre di famiglia valuta quelli che sono i flussi di cassa, il quadro finanza pubblica, e decide di conseguenza. In questo momento io, d'accordo con il ministro delle Finanze Gualtieri, non ci sentiamo di dire sì o no, se sarà 'sì ci serve il Mes' andremo in Parlamento".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...