VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 16 MAGGIO 2022

Conviene ancora avere telefono fisso?

Stando ad un’indagine,  quasi 27 milioni gli italiani (circa il 61%) in casa hanno il telefono fisso. Ma… conviene ancora averlo?

 

Secondo la ricerca,commissionata da Facile.it agli istituti di ricerca mUp Research e Norstat, chi si ostina a possedere questo oggetto considerato da molti retrò, lo fa soprattutto per ragioni di sicurezza.

 

Non a caso il telefono fisso si trova maggiormente nelle abitazioni degli over 65 per le situazioni di emergenza. Per rispondere alla domanda, occorre innanzitutto dire che sia che si usi sia che lo si lasci a prendere polvere sul mobile, la bolletta viene emessa ugualmente; un vero e proprio costo fisso, prevedente Iva.

 

Molti credono che togliendo il telefono fisso si debba rinunciare alla possibilità di collegarsi da casa ad Internet. In realtà questa è una convinzione errata: oggi è data l’opportunità di avere solamente la connessione dati, senza dover per forza avere l’apparecchio fisso, di certo un notevole risparmio sul canone.

 

Resta il fatto che la maggior parte delle compagnie telefoniche offre tariffe all-inclusive, prevedenti l’uso del fisso compreso nel prezzo. Va detto che, oggigiorno, le varie compagnie, pur di assicurarsi clienti, propongono per il cellulare piani di abbonamento convenienti, con un numero illimitato di telefonate e vari Gb di navigazione; questa potrebbe essere una ragione valida per dire addio al fisso, risparmiando su canone e tasse.

 

Non bisogna dimenticare che l’Adsl e la fibra in casa senza il fisso permettono di usare il wi-fi per telefonare via WhatsApp, via Skype o via Facebook. In altre parole? Il portafoglio ringrazia.

11.363 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...