VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 23 GIUGNO 2020

Coppia di influencer "restituisce" un bimbo autistico

Guardare il profilo social dell’influencer Myka Stauffer è come sfogliare un bellissimo album di famiglia. Peccato che col marito James si sia ritrovata al centro di una feroce polemica in merito alla scelta fatta di “restituire” il bimbo precedentemente adottato perché autistico.

 

Tutto è cominciato nel 2016 quando gli Stauffer hanno comunicato al loro pubblico la volontà di adottare un bambino. La scelta è ricaduta sul piccolo Huxley, cinese, di 4 anni e – secondo l’agenzia – con alcuni “danni al cervello”; i coniugi, appresa la notizia, dopo un iniziale tentennamento, hanno deciso comunque di procedere col lungo iter burocratico.

 

Un’adozione social sin dal primo istante: marito e moglie hanno raccontato a suon di post ogni piccolo grande progresso di Huxley  all’interno della loro famiglia, e per due anni le cose sono procedute a gonfie vele.

 

Poi, a settembre 2019, il vento è cambiato.   A seguito di alcuni sospetti, Myka e James hanno chiesto alcuni accertamenti medici sul piccolo, accertamenti che hanno confermato il sospetto di autismo.

 

Marito e moglie hanno deciso così di rinunciare all’adozione e di “restituire” il bambino all’agenzia. A motivare la scelta sono stati proprio i due influencer, con un video choc condiviso a mezzo web in cui si sono definiti incapaci di gestire la patologia. Inevitabili le reazioni del pubblico, al punto da aver costretto gli Stauffer ad inabilitare i commenti sui profili social.

 

Quale sia la verità non si sa, di certo dal momento in cui il video è apparso gli influencer hanno dovuto interrompere la pubblicazione di nuovi contenuti con un’enorme e conseguente perdita economica.

 

Polemiche a parte, la donna, già madre di altri quattro figli biologici, ha precisato che l’adozione non è stata affatto finalizzata ad uno sfruttamento economico o d’immagine del bimbo.

 

La cosa più importante è che Huxley stia bene e che venga amato come merita; e a quanto pare è già così: la sua “nuova” mamma ha una valida formazione medica professionale ed una casa attrezzata a dovere.

11.723 visualizzazioni 1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...