Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Coronavirus, 212 vittime in Cina. Oms: emergenza internazionale

31 GENNAIO 2020

Milano, 31 gen. (askanews) - L'organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato l'epidemia del nuovo Coronavirus cinese un'emergenza sanitaria pubblica su scala internazionale.

"La ragione principale - ha spiegato il direttore generale dell'organizzaizone, Tedros Adhanom Ghebreyesus - non è per quello che sta succedendo in Cina, ma per quello che sta succedendo negli altri Paesi", riferendosi ai casi accertati in Europa, Italia compresa, e negli Stati Uniti dove è stato confermato il secondo caso di contagio.

Intanto il numero delle vittime in Cina è arrivato a oltre 200, mentre i casi di contagio sono oltre 10mila. E la città di Wuhan, da cui è partito il nuovo virus, resta isolata. Per l'Oms però non c'è ragione di "interferire inutilmente sui viaggi internazionali e sui commerci" e quindi "non raccomanda di limitare i trasferimenti, gli affari, i movimenti".

Molti Paesi e compagnie aeree in realtà hanno già preso provvedimenti. British Ayrways ha interrotto tutti i voli per la Cina, Lufthansa, Amerinca Airlines e Air France li hanno limitati. L'Italia ha bloccato i voli da e per la Cina, mentre gli Stati Uniti hanno alzato l'allerta invitando a non viaggiare verso la Cina.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...