Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Coronavirus, 910 morti. Per governo Gb è "minaccia immminente"

10 FEBBRAIO 2020

Roma, 10 feb. (askanews) - Il coronavirus in Cina ha ucciso 97 persone il 9 febbraio, il numero più alto di morti in un solo giorno. In totale i decessi causati dal virus nel Paese ha raggiunto i 910, ma il numero giornaliero di nuovi contagi si è stabilizzato.

In tutta la Cina gli ammalati sono oltre 40mila. L'Oms ha inviato un team di esperti a Pechino per contribuire alle indagini sull'epidemia del nuovo virus che ha superato già il numero dei morti per la Sars, che nel 2003 uccise 774 persone.

Vertice interministeriale a Palazzo Chigi per fare il punto della situazione. Sono arrivati in Italia altri otto connazionali provenienti della Cina, senza il 17enne già bloccato una prima volta perchè aveva la febbre. Il ministro Di Maio ha assicurato che al più presto sarà a casa con un volo speciale. Intanto lo Spallanzani ha terminato gli accertamenti sui due bambini ricoverati: non sono affetti da coronavirus. Restano invece difficili le condizioni dei due pazienti cinesi ancora in terapia intensiva.

Intanto, il governo britannico ha dichiarato il coronavirus una "minaccia seria e imminente" per la salute pubblica. Il segretario alla salute Matt Hancock ha annunciato misure per dare al governo ulteriori poteri per combattere la diffusione del virus.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...