VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 01 LUGLIO 2020

Coronavirus, a Mondragone zona rossa prorogata fino al 7 luglio

Mondragone, 1 lug. (askanews) - La Regione Campania ha deciso di prorogare fino al 7 luglio 2020 la zona rossa nell'area dei palazzi ex Cirio a Mondragone, in provincia di Caserta dove il 25 giugno è stato individuato un nuovo focolaio di coronavirus Sars-Cov2.

La decisione è stata presa per motivi di sicurezza al fine di prevenire e contenere possibili contagi da Covid-19 nella zona interessata. Nelle ultime ore, infatti, lo screening di massa sulla popolazione residente nell'area del cluster ha fatto emergere altri 23 positivi al coronavirus, portando a una settantina il numero totale dei nuovi contagiati nella cittadina casertana.

Le persone ammalate sono per lo più cittadini di nazionalità bulgara che risiedono a Mondragone e lavorano come braccianti - spesso in nero e a condizioni da fame - nei campi agricoli della zona. Proprio la paura di non poter più lavorare a causa del nuovo confinamento, aveva spinto molti di loro a scendere in piazza per protestare, aumentando di fatto le occasioni di contagio.

Attualmente la situazione epidemiologica in Campania è seria ma non drammatica: in tutto i contagiati da Covid-19 accertati fino al 30 giugno 2020 sono 4.690, di cui 4.077 già guariti, 432 deceduti e 181 ancora positivi (152 in isolamento domiciliare, 29 in ospedale e nessuno in terapia intensiva).

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...