Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx SALUTE

Coronavirus, il diabete non aumenta il rischio di infettarsi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
06 APRILE 2020

Chi fa i conti con il diabete non corre un maggior rischio di contrarre il coronavirus; potrebbe però essere più esposto a complicazioni in caso di infezione.

 

La rassicurazione  arriva da una ricerca condotta dall’Università di Padova e  firmata da Gian Paolo Fadini, Angelo Avogaro, Mario Luca Morieri ed Enrico Longato. Gli studiosi hanno riesaminato le informazioni derivanti da 12 diverse ricerche cinesi.

 

Un risultato sicuramente incoraggiante per chi fa i conti con questa patologia cronica, ma che però – si sottolinea – non deve affatto abbassare la guardia. Nel corso di qualunque malattia acuta, infezioni comprese, le persone con diabete presentano infatti un rischio maggiore di complicanze.

 

Per questo occorre seguire con cura tutte le regole più volte ribadite dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità e rispettare il divieto di uscire.

 

A cura di Federico Mereta, giornalista scientifico

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...