VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 27 AGOSTO 2020

Coronavirus, in Francia impennata di casi: aumentano "zone rosse"

Roma, 27 ago. (askanews) - Il governo francese ha inserito altri 19 dipartimenti nella lista delle "zone rosse" ovvero quelle con "circolazione attiva del virus" oltre a Parigi e Marsiglia: lo ha dichiarato il premier Jean Castex, sottolineando che la Francia sta attraversando una "incontestabile recrudescenza dell'epidemia" da coronavirus. "Il nostro obiettivo è ovviamente fare tutto il possibile per evitare un nuovo lockdown, soprattutto un lockdown generalizzato, per evitare un afflusso massiccio di pazienti nei reparti di terapia intensiva come purtroppo è già capitato. E voglio dirvi che questo obiettivo è alla nostra portata se siamo tutti mobilitati per raggiungerlo e responsabili".

Castex ha riportato il dato che ha fatto scattare l'allarme per il governo: "39 positivi su 100mila abitanti", ovvero il quadruplo rispetto a un mese fa. Nelle ultime 24 ore si sono registrati oltre 5.400 nuovi contagi, un record da maggio. In diversi comuni, oltre a Marsiglia e Parigi, ormai vige l'obbligo di mascherina anche all'aperto, non solo nei quartieri più affollati come fino a pochi giorni fa.

Per quanto riguardo invece l'inizio dell'anno scolastico il primo settembre, vista l'impennata di contagi, si è deciso per l'obbligo di mascherine per gli studenti dei licei e delle scuole medie, sia all'interno che negli spazi esterni.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...