VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
SPORT 11 OTTOBRE 2020

Coronavirus, Lippi: "Il calcio è una cosa importante, mi auguro che non si fermi"

"Si parla sempre di più del calcio e questo infastidisce tante persone ma il calcio è una cosa importante. È un'industria che fa lavorare 150.000 persone. Ha il 7% del Pil italiano e la gente non deve meravigliarsi se se ne parla. L'augurio è che non si fermi". Così Marcello Lippi. c.t. campione del mondo di calcio con la Nazionale italiana nel 2006. "Mancini ha creato un grande gruppo con pochi giocatori italiani a disposizione. La Juve non può non essere favorita ma ho la sensazione che il divario con le altre squadre si sia ridotto".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...