VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 08 LUGLIO 2022

Cosa fare se perdi il bancomat o la carta di credito all'estero

Avete smarrito la vostra carta di credito o il vostro bancomat all’estero? Non lasciatevi prendere dall’ansia, scoprite con noi cosa fare.

 

 

Innanzitutto, cercate di mantenere la calma. Accertatevi di aver perso realmente le carte, controllando anche nei posti più impensabili. In caso di furto certo agite tempestivamente. Contattate il numero d’emergenza della banca che ha emesso la carta; tenetelo sempre a portata di mano, per reperirlo con facilità anche nei momenti in cui ansia e agitazione hanno il sopravvento. Sappiate che quasi tutte le banche prevedono numeri per questo tipo di situazioni, attivi 24 ore su 24 e contattabili anche da territorio estero.

 

 

Alcuni istituti bancari, poi, consentono di bloccare le carte smarrite direttamente tramite app, rendendo più semplice e veloce il tutto. Una volta bloccate le carte, controllate gli ultimi movimenti del conto corrente per accertarvi che non siano state effettuate operazioni da parte di terzi non autorizzati. In ogni caso, affidatevi alla vostra banca: saprà supportarvi al meglio, anche bloccando eventuali pagamenti “incriminati”.

 

 

Il consiglio, onde evitare situazioni spiacevoli, è quello di non tenere tutte le carte nello stesso posto. Suddividete piuttosto i documenti in posti diversi, così nel caso di furto o smarrimento non sarà tutto perduto. Durante la vacanza, poi, prestate attenzione a non esporre agli occhi dei più i vostri averi, avendo cura di controllare di tanto in tanto che portafoglio e carte siano al proprio posto; un’accortezza in più per vacanze sicure e senza inconvenienti.

1.055 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...