VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 19 SETTEMBRE 2022

Cos'è il miracolo di San Gennaro

Il miracolo di San Gennaro è avvenuto e il popolo napoletano devoto ha tirato un grande sospiro di sollievo. Scopriamo insieme perché.

 

 

Mentre l’Inghilterra piange, Napoli esulta

Mentre il mondo era unito in un unico abbraccio alla Famiglia Reale inglese nel giorno dell’ultimo saluto alla Regina Elisabetta II, alle 9:26 di lunedì 19 settembre 2022 si è compiuto il miracolo: il sangue di San Gennaro si è sciolto. A darne l’annuncio è stato don Mimmo Battaglia, arcivescovo del capoluogo campano: quando l’ampolla contenente la reliquia è stata estratta dalla Reale Cappella del Tesoro del Duomo di Napoli, il sangue è apparso liquido. La notizia è stata accompagnata, come sempre, dallo sventolio di un piccolo drappo bianco, scatenando i fedeli accorsi in un commosso e fragoroso applauso.

 

 

Un evento di buon auspicio

Come vuole la tradizione, lo scioglimento del sangue porterebbe bene, non solo a Napoli ma a tutta l’Italia; ecco perché i napoletani credenti hanno tirato un sospiro di sollievo, in un momento storico vessato prima dal Covid-19, poi dalla guerra in Ucraina e dal conseguente carobollette. Il miracolo dovrebbe compiersi 3 volte all’anno: il sabato che precede la prima domenica di maggio, il 19 settembre – data del martirio del Santo – e il 16 dicembre, “Festa del patrocinio di San Gennaro” in memoria dell’eruzione del Vesuvio del 1631.

 

 

Quando il sangue non si è sciolto

Per capire perché per i napoletani lo scioglimento del sangue è così importante bisogna tornare con la memoria a quando il miracolo non si è compiuto: la reliquia non si è sciolta nel 1939 e nel 1940, rispettivamente anni dell’inizio della Seconda Guerra mondiale e dell’ingresso del nostro paese nel conflitto. Ma la “storia” si è tristemente ripetuta: il miracolo non è avvenuto a settembre 1973, scoppio dell’epidemia napoletana di colera, e nel 1980, anno del tremendo terremoto in Irpinia. Dando uno sguardo agli anni recenti, il sangue non si è sciolto anche a dicembre 2020, esplosione della pandemia.

1.262 visualizzazioni 40
Chiudi
Caricamento contenuti...