Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Cos’è Koumpounophobia, la paura dei bottoni

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
01 LUGLIO 2019 2.302 visualizzazioni

Forse non tutti sanno che esiste una particolare paura che porta ad essere letteralmente terrorizzati dai bottoni.

Ecco la Koumpounophobia!

Ebbene sì, molte persone nel mondo trovano repellenti, disgustosi e spaventosi i bottoni e qualunque cosa ne ricordi anche solo la forma.

Difficile stabilire quale sia la causa di questa originale fobia.

C’è chi li ritiene sporchi e chi non sopporta l’idea di toccarli per la loro particolare consistenza.
Una buona fetta di fobici, poi, teme addirittura di inalarli o inghiottirli per sbaglio, paure che a quanto pare proverrebbero dalla più tenera infanzia.

La Koumpounophobia, parola greca che si riferisce ai fagioli, utilizzati anticamente per chiudere gli abiti, si concentra soprattutto sui bottoni di plastica; tollerati meglio quelli in metallo.

Chi è affetto da questo disturbo ha ovviamente problemi nel vestirsi, oltre a correre il serio rischio di avere improvvisi attacchi di panico.

Addio quindi a camicie e benvenuto il velcro!

Koumpounophobico famoso è stato il papà dell’iPhone Steve Jobs.
Si dice che il geniale imprenditore informatico fosse terrorizzato dai bottoni al punto da aver esteso questa paura anche a pulsantini e a tutto ciò che potesse evocare quei temuti piccoli oggetti.
Sarà per questo che ha creato un telefono touchscreen?

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...