VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 21 OTTOBRE 2021

Cos’è la malattia delle bambole di vetro

La porpora immune trombocitopenica (ITP) è una patologia autoimmune che porta a una drastica riduzione delle piastrine ed a conseguenti problemi di coagulazione: ecco cos’è la malattia delle bambole di vetro.

 

La porpora immune Trombocitopenica colpisce soprattutto le donne e interessa ogni anno da una a sei persone ogni centomila. Gli anticorpi prodotti per errore portano la milza a distruggere le piastrine. Risultato? La coagulazione si altera e può bastare un minimo trauma per provocare grandi ematomi; per questo si parla prosaicamente di “bambole di vetro”.

 

La terapia si basa sul ricorso ai corticosteroidi e immunosoppressori (per bloccare l’attività del sistema immunitario), immunoglobuline (per rallentare la perdita delle piastrine) e agonisti del recettore della trombopoietina (per stimolarne invece la produzione). Nei casi estremi, invece, si rende necessaria l’asportazione della milza.

 

Se la malattia cronicizza diventa compagna di vita, da seguire con cure mirate e supportare sotto l’aspetto psicologico.

 

Come spiega Barbara Lovrencic, Presidente di AIPIT Onlus, in molti casi la patologia lascia segni ben visibili sulla pelle: i livelli bassi delle piastrine causano la comparsa di ematomi (spontanei o come conseguenza del minimo urto), oltre a sanguinamenti da naso, gengive e parti interne del corpo. In altri casi la patologia è invece invisibile ed induce senso di spossatezza e disagio.

 

A cura di Federico Mereta, giornalista scientifico

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...