VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 05 LUGLIO 2021

Cos’è la stenosi del colon, causa dell'intervento chirurgico di Papa Francesco

Papa Francesco è stato ricoverato Policlinico Gemelli, dove è stato operato per stenosi diverticolare. Il Santo Padre ha reagito bene al delicato intervento e ora dovrà rimanere in ospedale per qualche giorno. Ma cos’è la stenosi diverticolare? Vediamo insieme i dettagli di questa malattia.

Stenosi diverticolare del colon: che cosa è

La stenosi diverticolare sintomatica del colon, per cui Papa Francesco è stato ricoverato, è il risultato di una serie di infezioni, una delle complicanze dell’insorgere di diverticoli benigni. I diverticoli sono delle erniazioni a forma di piccoli sacchi che interessano la mucosa e la sottomucosa della parete dell’intestino e che si localizzano più frequentemente nel colon sinistro ed in particolare nel colon sigmoideo. Questi sono frequentissimi con l’avanzare dell’età: 50% fra i cinquantenni, 70% fra i settantenni e così via.

Il numero dei diverticoli può variare a seconda dei casi, da pochi fino a centinaia, ma la loro presenza non comporta necessariamente l’insorgenza della malattia diverticolare. A volte, però, possono procurare complicanze. Una di queste è l’infiammazione degli stessi diverticoli che può condurre all’“irrigidimento” della parete che perde in elasticità portando il colon a subire dei restringimenti, le cosiddette “stenosi”. A loro volta, i restringimenti possono comportare al paziente svariati disturbi, tra cui dolori addominali ricorrenti, alterazione della regolarità intestinale e, nei casi più avanzati, ostruzione del lume.

Quando si va incontro a questa malattia diverticolare la soluzione è un intervento chirurgico, dove si procede con una resezione, ossia un’asportazione parziale, del pezzo di intestino interessato dalla malattia diverticolare e dall’eventuale stenosi.

L’esito dell’intervento di Papa Francesco

Papa Francesco è stato operato al Policlinico Gemelli per stenosi diverticolare: l’intervento è durato tre ore e il bollettino del Policlinico ha comunicato che “Il Santo Padre ha reagito bene all’intervento condotto in anestesia generale”. Ora dovrà rimanere in ospedale almeno per cinque giorni.

L’intervento è stato trattato con estrema riservatezza, infatti, solo pochi fidati sapevano che Papa Francesco si sarebbe presentato all’ospedale.

A Francesco i messaggi delle più alte cariche del Paese e dall’estero, come quello affettuoso da Parigi del Capo dello Stato Sergio Mattarella: “Da me e da tutti gli italiani auguri di pronta guarigione”.

14.217 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...