VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
MOTORI 05 OTTOBRE 2021

Così rapinavano in parcheggi e aree di rifornimento

Aspettavano che la vittima – spesso donna o anziano – fosse impegnata nel rifornimento dell’auto o nel caricare la spesa in un parcheggio del supermercato, e intervenivano in furti velocissimi: così agiva una banda di tre uomini nell’area tra Bologna e Modena.

Grazie alla telecamere a circuito chiuso e ad una lunga serie di indagini e pedinamenti, i tre individui stati arrestati dal Comando dei Carabineri di Bologna nell’ambito dell”Operazione Razzia’.

Nel giro di circa un anno i malviventi, che spesso non si limitavano al furto ma aggredivano le loro vittime in modo fisico, avevano compiuto oltre quaranta ‘colpi’ con bottini che andavano dalle borse, soldi e gioielli fino alla spesa fatte al supermercato dalle vittime.

L’attenzione deve peraltro restare massima, perché queste modalità di furti e rapine sono tuttora particolarmente diffuse nei parcheggi e stazioni di rifornimento,

35.140 visualizzazioni 37
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...