VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 22 DICEMBRE 2016

Costa Azzurra, a Nizza l'Italia illumina la Promenade des Anglais

A Nizza la promenade des anglais ritrova la luce: quella del giorno, la Lumiere che l'ha resa famosa e che resta il miglior spot per una passeggiata unica al mondo, e quella di sera, con un percorso di luci che incornicia sette magnifici hotel, dal celeberrimo Negresco fino al Palais de la Me'diterrane'e, passando anche per Westminter, Royal e West end, per citarne solo alcuni.

L'artigiano della luce, cosi' ama definirsi, che ha acceso la Promenade e' un italiano, Gaspare Di Caro, di Comiso, una storia tutta da raccontare, dal Brasile di Niemeyer, alla Santiago di Castro, fino ai colori di Nizza a Natale.

Io sono siciliano d origine - ci ha detto l'artista - ma sono cresciuto in questa Promenade des Anglais.

Il mio lavoro non e' solo illuminare, io non faccio illuminazione, io faccio luminografia.

La mia tecnica permette di andare a fare risaltare i dettagli.

E l ombra che ti indica da dove viene la luce, dunque l ombra e' fondamentale nella lumino grafia, nella mia arte.

E tutto un procedimento molto artigianale, fatto a mano.

Utilizzo la camera oscura, ci metto la carta, lo disegno, lo dipingo, lo riporto, lo fotografo.

E tutto un procedimento molto artigianale .

Sono stato il primo a mettere della luce colorata sugli edifici di Oscar Niemeyer.

Il primo lavoro che ho fatto a Brasilia e' stato sulla cupola del museo Niemeyer.

Poi sono arrivato al Cristo redentore, sono diventato l illuminatore ufficiale del monumento.

Ultimamente ho illuminato la cattedrale di Santiago di Cuba e ho avuto il grande onore di avere l autorizzazione per mettere i miei proiettori sul balcone di Fidel Castro, per andare a proiettare su una cattedrale.

E poi dalla cattedrale ho a mia volta proiettato sulla facciata dell Ayuntamiento.

Mi e' piaciuto - ha concluso Di Caro -perche' mi hanno dato il soprannome artesano de la luz , perche' e' un lavoro artigianale quello che faccio .

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...