VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 16 DICEMBRE 2020

Covid-19, in Italia la vaccinazione inizierà con 1.883.795 dosi

Roma, 16 dic. (askanews) - La campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Italia partirà con le prime 1.833.975 dosi che verranno distribuite da Pfizer-BioNTech.

Con l'approvazione dell'Ema, l'agenzia europea del farmaco, all'immissione sul mercato del vaccino nella seduta del 21 dicembre e dopo la successiva, pressoché immediata, validazione dell'Aifa, ci sarà, il "Vaccine Day" europeo prima della fine dell'anno, in cui i primi cittadini verranno vaccinati nello stesso giorno, così come concordato tra i ministri della Salute di Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda, Spagna e Svizzera.

Nei giorni successivi, verrà invece avviata la prima sessione della vaccinazione di massa, destinata alle categorie che il governo e il Parlamento hanno stabilito essere prioritarie: operatori sanitari e sociosanitari, personale operante nei presidi ospedalieri, pubblici e privati, ospiti e personale delle residenze per anziani.

Nella Conferenza Stato-Regioni è stata condivisa la suddivisione delle prime dosi che verranno inizialmente inviate alle Regioni: 304.955 andranno alla Lombardia, 183.138 all'Emilia Romagna, 179.818 al Lazio, seguono Piemonte (con 170.995), Veneto (con 164.278) e Campania (135.890).

La seconda fornitura garantita da Pfizer sarà di 2.507.700 dosi, che consentiranno nelle settimane successive di somministrare la seconda dose alle stesse categorie prioritarie, e di avviare la vaccinazione della popolazione più fragile.

Il commissario all'emergenza Domenico Arcuri ha detto che l' Italia potrebbe partire "in modo simbolico" tra Natale e Capodanno, per poi procedere a ritmo serrato con i vaccini dalla prima decade di gennaio.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...