VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 10 NOVEMBRE 2020

Covid, approvati gli anticorpi monoclonali di Eli Lilly: cosa sono e come funzionano

La Food and Drug Administration (Fda) americana ha dato il via libera all’uso di emergenza dell’anticorpo monoclonale Eli Lilly per il trattamento anti-Covid-19. Si tratta di un farmaco destinato alla cura di infezioni di lieve o moderata entità ma a rischio di malattia severa, in pazienti adulti o bambini sopra i 12 anni. È il primo trattamento a base di anticorpi monoclonali autorizzato per l’uso sui pazienti. Gli anticorpi monoclonali sono sostanze presenti nel sangue delle persone che guariscono dal virus. Sono dei prodotti sintetici, ossia ottenuti in laboratorio, progettati dall’uomo sulla base della struttura di quelli prodotti naturalmente nel nostro organismo dai linfociti B quando incontrano ad esempio un agente infettivo che esponga sulla sua superficie una sostanza a cui sono reattivi, in genere una piccola porzione di una proteina, denominata antigene. Gli anticorpi monoclonali stanno dimostrando di essere efficaci per pazienti a più alto rischio a cui è stato recentemente diagnosticato il Coronavirus lieve/moderato. Essi hanno il potenziale per prevenire e trattare Covid, riducendo la pressione sul sistema sanitario.

1.917 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...