VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 06 MAGGIO 2022

Covid, i sintomi delle nuove varianti Omicron 4 e 5

Dal Sudafrica arriva notizia dell’identificazione di nuove varianti di Covid-19, le cosiddette Omicron 4 e 5, rilevate anche in Italia. Sarebbero ancora più trasmissibili rispetto alle precedenti, come la BA. 2, e secondo i dati dell’Oms presenterebbero rispettivamente una contagiosità superiore dell’8% (Omicron 4) e del 12% (Omicron 5). A un aumento della diffusione non dovrebbe però corrispondere una maggiore serietà dell’infezione, ma sintomi diversi. Meno colpi di tosse e meno freddo, ma più naso che cola e spossatezza con vertigini, dolori a stomaco e all’orecchio, ma anche nausea, vomito, diarrea e gonfiore. Il biologo Enrico Bucci, “Adjunct professor” della Temple University di Philadelphia, ha sottolineato che in Sudafrica, BA.4 e BA.5 hanno rappresentato più della metà delle nuove infezioni.

1.236 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...