VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 19 NOVEMBRE 2020

Covid, la nebbia cognitiva colpisce 1 positivo su 20: cos'è e come riconoscerla

In sostanza, il coronavirus nel nostro corpo produrrebbe degli strascichi sulle capacità mentali, anche per parecchi mesi dopo la guarigione ufficiale. Il 5% dei pazienti lamenta una sorta di stanchezza mentale: si tratterebbe di individui giovani, tra i 18 e i 49 anni. I sintomi della nebbia cognitiva vanno dalla difficoltà a concentrarsi fino alla perdita di memoria, solitamente a breve termine, passando per stati di confusione. Alcuni studi raccontano di casi di persone che si sono dimenticate di aver fatto dei viaggi poche settimane prima, o addirittura come sia fatta la propria auto. Al momento non è chiaro cosa scateni la nebbia cognitiva, visto che colpisce anche le persone che si sono ammalate solo leggermente di Covid-19, senza patologie pregresse.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...