VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 01 GIUGNO 2021

Covid, paura in Vietnam per la nuova variante: stop voli ad Hanoi

Roma, 1 giu. (askanews) - Preoccupa la situazione coronavirus in Vietnam. Da oggi e fino al 7 giugno è stato sospeso "temporaneamente" l'arrivo dei voli internazionali all'aeroporto Noi Bai di Hanoi per il forte aumento dei contagi registrati nel Paese.

Il ministero della salute del Vietnam ha rilevato una sospetta nuova variante di Covid-19 che sembra essere un ibrido di due ceppi altamente trasmissibili. Il ministro Nguyen Thanh Long, durante una conferenza stampa, ha parlato di una "nuova variante con le caratteristiche delle varianti indiana e britannica rilevata in Vietnam per la prima volta".

Il Paese del sud-est asiatico è stato considerato esemplare nel contenimento del virus grazie a una strategia aggressiva di screening precoce dei passeggeri negli aeroporti e a un rigoroso programma di quarantena e monitoraggio. Ma dalla fine di aprile, ha registrato un forte aumento dei casi. Quasi la metà delle sue 6.396 infezioni confermate è stata segnalata solo nell'ultimo mese, secondo i dati della Johns Hopkins University. E non è chiaro se alla base di questa crescita ci sia proprio la sospetta nuova variante che sembra molto contagiosa.

"La nuova variante ibrida del virus mi fa sentire più preoccupata, soprattutto perché può diffondersi rapidamente nell'aria - dice Nguyen Thuy, impiegata - quindi quando mi trovo in uno spazio ristretto come in ascensore o in un piccolo ufficio sono più preoccupata perché se vengo infettata dal Covid-19 non so chi sia la fonte diretta dell'infezione".

L'Organizzazione mondiale della sanità è al lavoro con i funzionari in Vietnam per studiare il sospetto nuovo ceppo.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...