VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 24 SETTEMBRE 2020

Covid, stretta a Marsiglia: chiusura totale di bar e ristoranti

Roma, 24 set. (askanews) - Stretta a Marsiglia. Il governo francese ha annunciato nuove misure draconiane e localizzate per combattere la pandemia di Covid-19 e ha deciso la chiusura totale di bar e ristoranti nella città di Marsiglia. Lo ha annunciato il ministro della Salute, aggiungendo la messa in "maggiore allerta" di undici metropoli, comprese Parigi e Lille. Nel capoluogo francese, in particolare, bar e ristoranti saranno aperti solo fino alle 22.

"La situazione generale continua a peggiorare, in alcuni territori, e le conseguenze sulla salute, in particolare lo stato di allerta di alcuni ospedali, richiedono l'adozione di misure aggiuntive", ha dichiarato il ministro della Salute Olivier Véran per spiegare queste decisioni.

Il sindaco di Marsiglia, Michèle Rubirola, ha espresso su Twitter il suo "stupore" e la sua "rabbia", mentre il presidente della regione Renaud Muselier ha denunciato una "punizione collettiva estremamente dura per l'economia dei nostri territori".

"La situazione è talmente peggiorata che era necessario arrivare a prendere decisioni drastiche - dice questadonna - e ammetto che è per questo che siamo usciti stasera. Ci siamo detti 'Avremo altre opportunità di andare al ristorante nei prossimi 15 giorni'? Così abbiamo deciso di venire a mangiare un piatto di pesce".

"Personalmente penso che sia triste chiudere ristoranti e bar perché è ancora un aspetto economico importante nel nostro paese, e questo porterà a un blocco dell'intera economia".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...