VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 26 APRILE 2021

Covid, variante indiana: diffusione e rischi in Italia

La variante indiana preoccupa anche l’Italia. La mutazione del virus è stata rilevata nel Regno Unito, in Belgio, in Germania e, dal 10 marzo, anche tra i cittadini (fiorentini) del Belpaese. In tutto sono un centinaio i casi in Europa. Nel mondo, invece, circa mille. Nonostante gli scienziati non siano ancora riusciti a stabilire se la variante indiana è più contagiosa, più trasmissibile o più resistente ai vaccini, la tripla mutazione del Coronavirus preoccupa per l’elevatissimo numero di positivi registrati in India negli ultimi giorni.

1.286 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...