VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 05 AGOSTO 2021

Crolla la centrale: il video della demolizione è spettacolare

A Eggborough una cittadina nel distretto di Selby, nel North Yorkshire, in Inghilterra, è stata demolita la centrale elettrica a carbone. Le immagini mostrano la caduta di quattro delle 8 enormi torri di raffreddamento, che sono state abbattute il primo agosto.

La spettacolare demolizione della centrale di Eggborough

Quattro delle otto torri di raffreddamento dell’ex centrale elettrica a carbone di Eggborough, nel North Yorkshire, sono state demolite. Le imponenti strutture alte 90 metri sono state abbattute nella mattinata del primo agosto. Prima dell’esplosione, il sito è stato messo in sicurezza: la polizia ha chiuso le strade della zona e 40 guardie hanno pattugliato un’area di 350 metri.

La storia della centrale

Quattro delle otto torri di raffreddamento dell’ex centrale elettrica a carbone di Eggborough, nel North Yorkshire, sono state demolite. Le imponenti strutture alte 90 metri sono state abbattute nella mattinata del primo agosto. La centrale di Eggborough da 2.000 megawatt aveva iniziato a produrre elettricità nel 1967. La stazione aveva una capacità di generazione di 1.960 megawatt, elettricità sufficiente per alimentare 2 milioni di case, equivalente all’area di Leeds e Sheffield. La centrale venne poi dismessa nel 2018 perché non più economicamente sostenibile e un anno dopo la sua chiusura, il sito è stato acquisito dal gruppo St Francis, che sta progettando un parco industriale e di distribuzione.

La stazione iniziò a produrre energia nel 1967, sfruttando le vicine riserve di carbone. La costruzione della centrale elettrica di Eggborough fu proposta per la prima volta insieme alla centrale elettrica di Ferrybridge nell’aprile 1961 e la costruzione fu poi autorizzata all’inizio del 1962.

L’architetto fu George Hooper di Sir Percy Thomas & Son, secondo cui le grandi distese di rivestimento in alluminio e vetri scuri avevano lo scopo di dare “un’espressione architettonica fresca e definita che contrastava sottilmente con le calde torri di cemento e il camino ricoperto di nero”.

La costruzione della stazione venne poi completata completata nel 1967 e venne ufficialmente aperta il 18 settembre 1970.

La centrale è attualmente in fase di demolizione: è previsto che le restanti quattro torri di raffreddamento previste vengano fatte esplodere alla fine del 2021.

Video tratto da: Reuters, Thomson Reuters

22.503 visualizzazioni 589
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...