VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 17 SETTEMBRE 2018

Crollo ponte, l'area dove hanno raccolto i materiali sequestrati

Genova (askanews) - Cavi d'acciaio tranciati e aggrovigliati, blocchi di cemento e travi. Sono i pezzi del ponte Morandi sequestrati dopo il crollo avvenuto il 14 agosto a Genova. Le nuove immagini diffuse dalla Polizia di Stato mostrano l'area dove sono stati raccolti i materiali posti sotto sequestro, che vengono analizzati dagli esperti della scientifica per capire che cosa abbia provocato il cedimento della struttura e il crollo della campata sulla Valpolcevera del ponte dell'autostrada.

Il lavoro della Procura va avanti dopo i primi avvisi di garanzia. Le accuse sono omicidio colposo plurimo, omicidio stradale e disastro colposo. Sapevano del rischio, accusano i magistrati, non sono intervenuti per evitare il disastro e le manutenzioni erano carenti.

3.349 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...