VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 13 DICEMBRE 2020

Decreto ristori, previsto sconto affitti: a chi spetta e come funziona

Il decreto Ristori sta per essere convertito in legge e tra le novità vi è lo sconto sugli affitti destinato a proprietari ed affittuari. Il Governo è infatti intenzionato a riconoscere un rimborso ai proprietari che applicano lo sconto sul canone di affitto ai propri affittuari. In particolare, si tratta di un contributo che sarebbe riconosciuto a chi ha applicato una riduzione del canone pari al 50% per le case di proprietà che ha affittato a terzi. Una nuova misura che cerca di aiutare le famiglie e i singoli contribuenti in vista delle nuove restrizioni anti-Covid e soprattutto in vista dell’annunciata terza ondata. La misura, oltre al rimborso dello sconto affitti ai proprietari degli immobili, prevede anche l’istituzione nel 2021 di un fondo di 50 milioni di euro. Da destinare alla “sostenibilità del pagamento degli affitti di unità immobiliari residenziali” nelle zone ad “alta tensione abitativa” e solo per chi non è in cedolare secca. La platea dei beneficiari è limitata, poiché le risorse stanziate consentono al momento di agire delimitando un preciso gruppo di destinatari. Daniele Pesco (M5S), presidente della commissione Bilancio del Senato, l’ha definita una norma sperimentale per andare incontro alle esigenze di chi è in locazione. “Se funzionerà bene mi impegno fin da ora per cercare di estenderla ad una platea più ampia” ha dichiarato Pesco.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...