VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 24 NOVEMBRE 2021

Demenza: il test per prevedere il declino cognitivo

Diagnosticare precocemente le malattie neurodegenerative è senza dubbio uno degli obiettivi principali della ricerca, perché prima si riconosce la patologia prima la si può trattare, cercando di rallentarne gli effetti. Ecco il test da fare a casa, in appena 5 minuti e a partire dai 40 anni, per prevedere la demenza.

 

Si chiama CognICA (Integrated Cognitive Assessment) ed è stato sviluppato dalla società londinese Cognetivity Neurosciences per misurare il livello di decadimento cognitivo. Questo test mostra un’elevata sensibilità nel rilevare il deterioramento in fase iniziale. Ciò potrebbe consentire un intervento precoce atto a rallentare la progressione della demenza.

 

Altro punto di forza è il suo formato digitale, che permette la traduzione istantanea in qualsiasi lingua, evitando pregiudizi educativi e/o culturali di ogni sorta.

 

Il test può essere effettuato senza supervisione, con un risparmio non indifferente di tempo e denaro per il sistema sanitario. Infatti, la possibilità di effettuarlo da casa col tablet – senza quindi la presenza di specialisti – consente il monitoraggio del paziente senza la necessità di visite cliniche.

 

CognICA funziona semplicemente: sul tablet compaiono diverse immagini a ritmo veloce. Il compito è quello di riconoscere quelle che rappresentano animali; più veloce sarà la risposta più sano sarà il cervello.

33.640 visualizzazioni 49
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...