VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 31 MARZO 2021

Di Maio duro su spionaggio russo, Cremlino: conserviamo rapporti

Milano, 31 mar. (askanews) - Il caso è senza precedenti e apre una cesura nei rapporti con Mosca. L'Italia ha ordinato l'espulsione di due funzionari dell'ambasciata russa e l'arresto di un capitano della Marina italiana, Walter Biot, con l'accusa di spionaggio dopo che i carabinieri hanno sorpreso l'italiano passare documenti riservati a uno dei russi in cambio di denaro.

Biot, che domani compare davanti al Gip, riceveva i soldi in piccole scatole. L ultimo versamento è stato di 5mila euro. Ma ce ne sarebbero stati altri, per un valore minore.

Durissimo il commento del ministro degli Esteri Luigi Di Maio: "Lasciatemi sottolineare che si tratta di un atto ostile di estrema gravità e quindi abbiamo assunto immediatamente i provvedimenti necessari. Vorrei ringraziare per questa operazione la magistratura, il Ros, l'intelligence, e tutte le autorità che hanno collaborato".

Il ministro Di Maio nell'audizione sulle linee programmatiche della Farnesina dinanzi alle Commissioni riunite Esteri di Camera e Senato, ha poi fatto riferimento sia ai rapporti con Mosca che con Pechino, e ha osservato che l'Italia è consapevole "che da questi attori provengono anche sfide, e talvolta minacce" e bisogna "continuare a lavorare strettamente con i nostri partner europei e con gli alleati, per accrescere costantemente la nostra resilienza".

L'ambasciata russa a Roma ha confermato la detenzione di un diplomatico che faceva parte dell'ufficio dell'addetto militare ma non ha voluto commentare l'accaduto.

"In ogni caso ci auguriamo che quanto è successo non si rifletta sui rapporti tra la Russia e l Italia".

Il portavoce del presidente russo Vladimir Putin, Dmitry Peskov, ha detto che il Cremlino non era a conoscenza dei dettagli dell'incidente, ma spera "che il carattere abbastanza positivo e costruttivo delle relazioni russo-italiane sarà conservato". Mentre il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab ha espresso solidarietà all'Italia in un tweet.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Linda Verzani

Immagini Afp, askanews, Internet

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...