VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 11 MAGGIO 2021

Di Maio: Salario minimo Ue contro delocalizzazioni stile Pfizer

Roma, 11 mag. (askanews) - "Noi siamo uno dei pochissimi stati a non avere il salario minimo in Europa: 21 Stati membri dell'Ue su 27 hanno una forma di salario minimo per legge. Io credo che sia una misura

fondamentale nel momento in cui i cittadini sono stati colpiti

dalla pandemia" di coronavirus, e "non è una misura contro le

imprese". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di

Maio, intervenendo al dibattito online del M5S "Il salario minimo per lavoratori e imprese" a partire dalla direttiva dell'Unione Europea.

"Il coraggio dei nostri europarlamentari (nell'estate 2019) nel dare la fiducia e il voto al Parlamento europeo alla nascita della Commissione Von der Leyen si basava sul principio che nel programma di Ursula Von der Leyen c'era anche il salario minimo europeo", ha aggiunto.

"Non è una misura contro le imprese, anzi è una misura che mina a eliminare la concorrenza sleale. L'ultimo caso a cui abbiamo assistito in Europa è il caso eclatante della Pfizer che ha deciso di trasferire parte della propria attività in Romania riducendo l'organico della filiale in Belgio. Non possiamo andare avanti sul fronte del mercato unico europeo con delle regole uniche se non abbiamo la possibilità di sviluppare un salario minimo unico", ha concluso Di Maio.

(fonte immagini Youtube)

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...