VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 19 SETTEMBRE 2018

Di Maio: tagli senza toccare diritti e non oltre 3% deficit

Chengdu (askanews) - I tagli alla spesa pubblica non toccheranno i diritti essenziali dei cittadini e, allo stesso tempo, non verrà sforato il 3% del rapporto deficit-Pil. Così, dalla Cina, il vice premier Luigi di Maio, il quale ha assicurato che le "promesse" fatte in campagna elettorale saranno mantenute e "senza aspettare due-tre anni".

"Ci sono due cose che posso assicurare fin da adesso - ha detto il ministro rispondendo ad una domanda sull'intenzione dell'esecutivo di trovare le coperture alla manovra con la spending review - non verranno toccati i diritti essenziali dei cittadini e non sarà sforato il 3%" del rapporto deficit-Pil. "Su tutto il resto - ha concluso - fateci arrivare alla presentazione del Def e vedrete le nostre intenzioni".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...