Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

Dieta con patate, controlli il colesterolo e aiuti l'intestino

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
02 APRILE 2020 14.238 visualizzazioni

Le patate si contraddistinguono per la presenza di due antiossidanti importanti, la vitamina A e la vitamina C. Ma degno di nota è anche il contenuto di vitamina K, utile per ottimizzare la coagulazione del sangue.

 

L’elenco dei benefici di questi tuberi amatissimi da grandi e bambini è però ancora lungo. Non si può non citare il ruolo centrale delle  fibre, che oltre a migliorare l’attività intestinale aiutano a controllare il colesterolo.

 

Come evidenziano gli esperti del gruppo Humanitas, poi, le patate – grazie alla vitamina B – sono vere alleate del buon funzionamento del metabolismo.E non è tutto. Sono anche ottime fonti di folati (importanti per gravidanza e gestazione) e di minerali importanti, come il potassio (prezioso alleato della pressione), il fosforo, il magnesio e il calcio. Altro aspetto da considerare è la presenza di quercetina (bioflavonoide noto per gli effetti benefici sul cuore).

 

Insomma, non c’è che dire: sono molteplici i motivi per cui portare in tavola questi tuberi miracolosi, ma senza esagerare! A dosi elevate la solanina contenuta (un alcaloide tossico, in parte distruggibile a temperature sopra i 170°C)  può causare effetti fastidiosi, come emicrania e debolezza fisica.

 

Inoltre le proteine ad alto valore biologico presenti possono interferire con l’azione dei farmaci diuretici; per questi motivi, come sempre, prima di apportare cambiamenti importanti alla vostra dieta vi consigliamo di rivolgervi al medico di fiducia.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...