VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 21 MAGGIO 2020

Dl rilancio, Conte interrotto alla Camera su regolarizzazioni

Milano, 21 mag. (askanews) - Prime contestazioni in aula alla Camera durante l'informativa del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla riapertura. Quando il premier ricorda le misure per la regolarizzazione del lavoro sommerso viene interrotto dalle voci provenienti dai banchi delle opposizioni, alle quali seguono apllausi. L'interruzione che viene ripresa dal presidente della Camera, Roberto Fico.

"È stato inoltre introdotta su impulso della ministra Bellanova una norma che in presenza di determinate condizioni consente di far emergere il lavoro sommerso nei settori dell agricoltura, dell attività di sostegno familiare".

Brusio e poi applausi.

Fico: "Andiamo avanti".

Conte: "Ricordo che la sospensione dei processi per reati penali non opera nei confronti dei datori di lavoro in presenza di reati di favoreggiamento dell immigrazione clandestina, reati di tratta, sfruttamento del lavoro".

Ancora brusii e applausi.

Altra interruzione quanto il premier ha parlato degli aiuti alle imprese, sottolineando che "il sistema bancario può e deve fare di più". Dai banchi delle opposizioni si sono levate grida e ancora una volta il presidente Fico ha dovuto richiamare all'ordine.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...