VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 17 OTTOBRE 2018

Dopo Riad, Pompeo vola ad Ankara per lavorare sul caso Khashoggi

Riad, (askanews) - Dopo la visita a Riad, il segretario di Stato americano Mike Pompeo si è diretto ad Ankara per dei colloqui con le autorità turche sulla scomparsa del giornalista saudita dissidente Jamal Khashoggi, che si sospetta sia stato ucciso nel Consolato dell'Arabia saudita a Istanbul.

Il giorno dopo l'incontro con il principe saudita Mohammed Bin Salman, o Mbs, Pompeo ha affermato:

"Ho sottolineato l'importanza di condurre un'inchiesta approfondita sulla scomparsa di Jamal Khasoggi. Si sono impegnati: hanno detto che lo faranno. Hanno detto che faranno un'inchiesta approfondita, completa e trasparente. Vedremo i risultati: si sono impegnati a mostrarla a tutto il mondo".

Alla domanda dei giornalisti, che volavano con lui verso Ankara, se l'impegno di non esentare nessuno, fosse valido anche per una persona appartenente alla famiglia reale saudita, il segretario di Stato ha risposto: "Non faranno eccezioni per chi sarà ritenuto responsabile". E, poi, sulle tempistiche, ha aggiunto:

"Hanno indicato che si farà in fretta: non conosco bene la loro tempistica ma hanno affermato che comprendono l'importanza di farlo in un tempo ragionevole".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...