Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

È Olaf Scholz il candidato cancelliere Spd alle elezioni tedesche

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
11 AGOSTO 2020

Berlino, 11 ago. (askanews) - Il partito socialdemocratico tedesco ha nominato Olaf Scholz, attuale vice-cancelliere e ministro delle Finanze nel governo di Grosse Koalition in Germania, come candidato alla cancelleria per la Spd alle prossime elezioni tedesche in programma tra agosto e ottobre 2021.

L'annuncio ufficiale è stato fatto a Berlino. Accanto a Scholz i due co-leader del partito, Norbert Walter-Borjans e Saskia Esken, chiamati a rilanciare la Spd e che per un pelo, proprio a discapito di Scholz, hanno ottenuto la leadership del partito nel 2019.

"È qualcosa di davvero speciale, un grande impegno, un grande impegno continuare dove abbiamo lavorato intensamente negli ultimi mesi - ha detto Scholz - e cioè mostrare in maniera compatta e collaborativa che abbiamo un mandato dei cittadini e che vogliamo soddisfarlo formulando e realizzando obiettivi politici in Germania. E siamo riusciti a farlo. Il nostro obiettivo molto ambizioso è avere successo alle prossime elezioni federali e guidare il prossimo governo".

"E ora? Governiamo. Continueremo a farlo, la campagna elettorale non comincia oggi, anche se ci prepariamo per le elezioni dell'anno prossimo. Abbiamo ancora molto da fare, anche nelle politiche comuni di governo con il nostro partner di coalizione", ha aggiunto.

In un tweet i due co-leader del partito hanno definito Scholz, ex sindaco di Amburgo, 62 anni, un partner affidabile e capace di lavorare in team, che può e vuole lottare per la politica socialdemocratica e che condivide con noi la visione di una società giusta.

Elogiato per la sua gestione del coronavirus, Scholz è attualmente uno dei politici Spd più popolari in Germania. Il suo compito tuttavia è tutto in salita: i sondaggi danno la Spd che rincorre i Verdi attorno al 15%, mentre il partito di Merkel (Cdu) e il gemello bavarese Csu sono dati al 38%.

L'annuncio è stato dato il giorno dopo che Walter-Borjans ha annunciato alla Die Zeit che la Spd non esclude una coalizione con il partito di estrema sinistra Die Linke.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...