VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 25 GIUGNO 2018

Ecco perché non ci sono insetti nei parchi Disney

Tutti sono i benvenuti nei parchi di divertimento Disney, tranne, a quanto pare, le zanzare. Ciò vale specialmente per la succursale di Disney World della Florida, territorio in cui questi insetti sono molto abbondanti e possono dare non pochi fastidi.

Per quanto possano essere noiose, inoltre, le zanzare possono anche essere veicolo di malattie come la Zika e, per questo, il parco ha adottato delle misure estremamente efficienti per proteggere i suoi ospiti.

Se ne occupa il Mosquito Surveillance Program, che spruzza nel parco degli insetticidi efficaci e mirati, ed introduce insetti che risultano essere innocui per l'uomo ma, al tempo stesso, anche dei predatori naturali di zanzare.

Per poter trovare i mezzi giusti per affrontarle, ovunque nel parco ci sono trappole al diossido di carbonio che permettono di catturarle e di riconoscerle, in modo da comprendere come eliminarle al meglio.

Curiosamente, nel parco vengono usati nel programma antizanzare anche i polli, che vengono fatti andare in giro come se niente fosse a Disney World.

Il loro sangue viene successivamente analizzato per vedere se è portatore di malattie trasportate dalle zanzare, come il Virus del Nilo Occidentale.

Ai polli che ne sono affetti non succede nulla, ma il Team antizanzare disneyano può così capire in che zona del parco è necessaria una disinfestazione più radicale per fare in modo che gli ospiti umani non vengano infettati.

Disney World offre così un ulteriore valore aggiunto alla sua realtà da fiaba!

11.505 visualizzazioni 9
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...