VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 24 OTTOBRE 2018

Economia e vacanze, Intesa Sanpaolo per il Turismo 4.0

Desenzano del Garda (Askanews) - L'Italia è al quinto posto tra le principali destinazioni turistiche mondiali e l'incoming va meglio dell'outgoing lo dice un'indagine di Intesa Sanpaolo.

Tra il 2008 e il 2017 si è registrato un incremento del 45% degli arrivi e sono stati in tanti a scegliere la Lombardia e, in particolare, le località dei grandi laghi del nord Italia.

Per analizzare le prospettive del turismo in Italia, con focus proprio sul settore alberghiero e ricettivo del territorio del Garda e della Lombardia, Intesa Sanpaolo ha promosso, martedì 23 ottobre a Desenzano del Garda (Bs) l'incontro "Prospettive del turismo 4.0". Gianluigi Venturini, direttore regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo.

"Il turismo 4.0 - ha precisato - è l'evoluzione dell'impresa turistica ai mercati internazionali, alla digitalizzazione e quindi a catturare la domanda mondiale i meccanismi del web marketing".

All'incontro, tra gli altri, erano presenti Lorenzo Triboli, advisor della Fondazione Social Venture Giordano dell'Amore, Marco Ficarra, co-founder e Ceo di Destination Italia e Ilaria Sangalli, economista della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo.

"Siamo in un contesto di continua crescita della domanda di turismo nel mondo - ha spiegato - più o meno il 3% all'anno e l'Italia deve riuscire ad agganciare questo trend di crescita. Siamo in un contesto anche di aumento di pressioni cometitive perché i Paesi emergenti stanno crescendo anche come macroaria di destinazione dei flussi quindi è necessario agire sulla leva degli investimenti, della promozione web, del marketing".

"Intesa Sanpaolo - ha aggiunto Venturini - si approccia con competenza quindi avendo formato i proprio gestori a conoscere e a valutare una impresa turistica per le sue peculiarità; con Intesa Sanpaolo formazione mettendo a disposizione pillole formative destinate alle persone che lavorano nel turismo e con tutti i servizi non finanziari legati alla digitalizzazione e allo sviluppo del marketing digitale".

Dall'indagine è emerso anche che la Lombardia - considerata ormai tra le regioni italiane più "turistiche" - è al quarto posto nei gusti degli stranieri che scelgono l'Italia per le proprie vacanze, con oltre 16 milioni di arrivi nel 2017, 39 milioni di presenze (in prevalenza russi e cinesi) e un grado di internazionalizzazione medio del 61%, superiore alla media nazionale.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...