Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Effetto Steimeier, Spd apre ai colloqui con il partito di Merkel

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
24 NOVEMBRE 2017

Berlino, (askanews) - Primo passo verso la possibile risoluzione della crisi politica in Germania: i socialdemocratici hanno aperto alla possibilità di svolgere delle trattative con il partito della cancelliera Angela Merkel, preannunciando l'eventualità di tornare a un governo di Grande coalizione, ipotesi inizialmente esclusa dal leader Spd Martin Schulz dopo la batosta elettorale del 24 settembre (20,5% dei consensi).

"Se le discussioni dovessero portare, in una maniera o nell'altra, a partecipare alla formazione di un governo, allora spetterà agli iscritti del partito votare in merito".

L'ex presidente dell'Europarlamento ha avuto giovedì un lungo colloquio con il presidente federale Frank-Walter Steinmeier, ex vicecancelliere Spd e collega di partito, e ha riferito di avere ricevuto un "appello drammatico" da parte del capo di Stato. Con un tweet, Schulz ha scritto: "Con un appello drammatico il presidente federale ha chiamato i partiti al dialogo. Non lo respingeremo al mittente".

Dopo il fallimento delle trattative per la formazione di una coalizione "Jamaika" tra Cdu/Csu, liberali e Verdi, è aumentata la pressione sulla Spd affinché torni sui suoi passi e accetti di tornare al governo in una Grosse Koalition. Se si esclude l'opzione di un ritorno alle urne, fortemente osteggiata dal presidente Steinmeier, restano solo due alternative: quella di un governo di minoranza, con un eventuale appoggio esterno della Spd e, a seconda dei casi, dei Verdi o dei liberali, oppure una riedizione della Grande coalizione.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...