VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 17 GENNAIO 2023

Elon Musk non si ferma e adesso ha un altro piano

Impossibile non annoverare Elon Musk tra gli uomini più influenti della Terra. Un po’ per le sue idee rivoluzionarie, un po’ per il suo sconfinato patrimonio che gli permette di dar vita alle idee stesse.

Un uomo che sta facendo la storia, abituato a non accontentarsi e continuamente stimolato dalle nuove sfide che il mercato gli propone. Qualcuno lo definirà un “visionario”, ma è innegabile la sua propensione all’innovazione in un’era dove innovare è tanto necessario quanto rischioso.

Certo, dall’alto del suo patrimonio stimato in quasi 150 miliardi di dollari è più facile tramutare i sogni in realtà. Ma, a prescindere da ciò, i successi dell’imprenditore sudafricano sono sotto gli occhi di tutti (ne abbiamo parlato qui).

Tra gli ultimi successi di Musk, la tanto chiacchierata acquisizione di Twitter, conclusa nell’ottobre del 2022, con la trasformazione del popolare social network in una azienda privata di proprietà della X Holdings.

Il nuovo piano di Elon Musk

Poco prima di Natale Musk aveva annunciato l’intenzione di dimettersi da amministratore delegato di Twitter, a seguito di un sondaggio online lanciato tra i suoi follower.

Pare la mossa dell’imprenditore possa essere legata alla rabbia degli azionisti di Tesla, che da quando il miliardario ha acquisito Twitter ha visto le azioni crollare di valore.

Fin dal primo momento, il rapporto tra Musk e l’app dei cinguettii è stato “problematico”, con una serie di scosse di assestamento tipiche delle società che cercano una nuova collocazione sul mercato, non sempre gradita dagli utenti finali, almeno di primo acchito.  

Era nell’aria che qualcosa sarebbe successo, che il cinguettio avrebbe dovuto avere un suono diverso per dare un senso alla stessa acquisizione. E ora il nuovo piano di Musk sembra meno fumoso e si palesa tweet dopo tweet.

Elon Musk copia TikTok: così vuole cambiare Twitter

Quale modo migliore per avere successo se non copiare ciò che successo lo ha già? È una domanda retorica alla quale ogni imprenditore in gamba si appoggia per costruire le basi per i propri progetti. Elon Musk con Twitter non è stato da meno e il cambiamento è già in atto: l’app sarà sempre più simile a TikTok.

Chi utilizza apparati iOs già ha avuto modo, negli ultimi giorni, di testare i cambiamenti: si tratta di due nuove schede che appaiono in home. La prima è denominata “Per Te”, la seconda “Segui”, entrambe molto simili a quelle offerte dai concorrenti cinesi.

La scheda “Per Te” verrà visualizzata direttamente in home: significa che si potranno vedere i contenuti ritenuti “interessanti” per ogni utente dall’algoritmo, anche se ancora non seguiamo chi li sta proponendo, esattamente come accade per i video di TikTok. Attraverso i cinguettii mostrati, i visualizzatori hanno poi la facoltà di seguire gli utenti che ritengono maggiormente stimolanti in base ai propri gusti.

A quanto pare questa novità è solo la prima di una serie che verranno introdotte nelle prossime settimane. Non ci resta che aspettare per saperne di più.

4.436 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...