VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 14 MARZO 2022

Erba di grano: come usarla e i benefici

L’erba di grano è un potente rimedio naturale. Ecco tutte le sue proprietà benefiche.

 

Per erba di grano si intendono le piante di orzo, farro, grano o frumento germogliate da 2 settimane circa. Quest’erba può essere assunta sia come succo sia sotto forma di integratori in pillole.

 

Nota fin dai tempi antichi per l’azione benefica, contiene diverse sostanze indispensabili per l’organismo; fra queste: vitamine A, beta-carotene, vitamine B1, B2, B6, PP, C ed E, amminoacidi essenziali, enzimi attivi, calcio, ferro, fosforo, magnesio, potassio, zinco, acido folico e pantotenico, bioflavonoidi, antiossidanti e clorofilla. Di conseguenza, sono davvero tanti i riflessi positivi per il corpo.

 

L’erba di grano è ottima per combattere i radicali liberi e per aumentare le difese immunitarie. Ha proprietà disintossicanti: aiuta infatti a depurare il fegato e a liberarsi dalle tossine; regolarizza la digestione; ha funzioni antibatteriche ed immunostimolanti; previene l’invecchiamento, con effetti particolari su pelle e capelli.

 

Volete realizzare in casa un succo di erba di grano, elisir altamente salutare diffusissimo in estremo oriente? Lasciate macerare ciuffi di erba e frullateli assieme a pezzetti di mela.

19
Chiudi
Caricamento contenuti...