VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 24 NOVEMBRE 2017

Eugenio Bennato si racconta: "Nell'album canto tutti i miei sud"

Roma, (askanews) - Un viaggio nei tanti 'sud' del mondo, con volti e storie che fanno da filo conduttore e sonorità multilinguistiche. E' il nuovo disco di inediti di Eugenio Bennato (FoxBand):

"Da che sud a sud è una storia di tanti sud. Sono partito quando ero ragazzo dal mio sud, da Napoli, verso la Calabria, la Puglia, la Basilicata. Poi quel sud mi entusiasmava per il suo mistero. Poi mi sono spinto più in sud, attraversando il Mediterraneo". "L'ambizione di questo disco è raccontare e sensibilizzare su problemi molto urgenti del mondo contemporaneo: la negazione della violenza e della guerra e poi l'apertura che la musica magicamente consente al dialogo fra popoli e lingue diverse".

Dodici brani, pagine di un diario di viaggio in giro per il mondo: in ognuno accanto alla voce di Bennato c'è una voce che fa risuonare la musicalità di una lingua diversa: "Canto il mio sud. Sentire la musicalità della lingua araba è una scelta musicale ed estetica. Il filo conduttore di questo disco è la presenza di tante voci che parlano arabo, inglese, francese, non per esterofilia, ma semplicemente per testimoniare la realtà di un viaggio e anche qualcosa che ha a che fare con la realtà di oggi, che è un mondo multilinguistico".

Il disco viene presentato al pubblico in un tour teatrale: "I concerti che faccio sono molto festosi, soprattutto c'è un grande pubblico giovanile. Gli argomenti sono intensi e il luogo ideale per esporre questa musica è il teatro".

Queste le date confermate: 25 novembre Auditorium di Milano; 4 dicembre Teatro Diana di Napoli; 15 dicembre Teatro Palazzo di Bari; 18 dicembre Teatro Stabile di Potenza; 1 febbraio Teatro Puccini di Firenze; 2 febbraio Auditorium Parco della Musica di Roma; 12 aprile Teatro Ariston di Sanremo.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...