VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 18 FEBBRAIO 2022

Europa League, Sarri: "Giocato con personalità, Porto squadra forte"

“Oggi ho ricevuto una buona risposta. Abbiamo giocato con personalità, fatto un passo in avanti. Quattro mesi fa una partita del genere ci avrebbe messi in difficoltà. Dobbiamo fare un gol in più, ma ci penseremo dopo Udine. Ora la testa è a Udine”. Così l’allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, al termine di Porto-Lazio, sfida d’andata degli spareggi di Europa League che ha visto i biancocelesti in vantaggio grazie a Zaccagni e poi subire la rimonta dei portoghesi con la doppietta di Toni Martinez. “Abbiamo giocato una buona partita contro una squadra forte – ha proseguito Sarri -. C’era l’opportunità di chiudere abbondantemente sopra il primo tempo e questo dispiace. Non mi è piaciuto l’approccio del secondo tempo, ma alla fine abbiamo ripreso in mano la gara e rischiato di pareggiarla. Abbiamo creato le stesse palle-gol loro. Bisogna metterci una pietra sopra, pensare a Udine”.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...