VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 27 MAGGIO 2019

Europee, populisti e Verdi in primo piano su media internazionali

Roma, 27 mag. (askanews) - L'ascesa dei partiti populisti di destra e il successo oltre ogni aspettativa degli ecologisti sono in primo piano nei principali quotidiani internazionali che analizzano il voto alle Europee.

Il francese Le Monde punta sull'avanzata dei partiti di estrema destra. "L'estrema destra in testa in Francia, in Italia e nel Regno Unito", si legge, mentre Le Figaro titola: "Macron organizza il duello con Le Pen". Per Liberation, invece, è l'ascesa dei Verdi a meritare l'apertura. Una foto del leader Yannick Jadot, è accompagnata dal titolo: "L'ascesa dei Verdi".

Per il tedesco Zeit "l'Europa ora deve mostrare cosa può fare". Ma il quotidiano ricorda: "I fronti sono estremamente chiari: Matteo Salvini ha vinto in Italia". Mentre la Suddeutsche Zeitung, nella sua edizione online, titola sull'impennata dei Verdi: "I Verdi sono il secondo partito più grande per la prima volta".

In Spagna, El Pais presenta un ritratto dei leader del Partito popolare che celebrano il successo del centro-destra a Madrid nelle amministrative, in controtendenza con il dato nazionale che ha visto vincere il Partito socialista di Sanchez.

L'attenzione dei quotidiani britannici è rivolta invece al successo del Partito della Brexit di Nigel Farage. Per il Guardian "Tories e laburisti sono stati travolti con gli elettori che si sono vendicati per la Brexit". "Farage umilia i Tory alle elezioni europee", scrive invece il Telegraph.

Passando agli Stati Uniti, "la destra sta guadagnando terreno, ma anche la sinistra", titola il New York Times, secondo il quale "l'unica cosa sulla quale i vari populisti concordano è quella di rovinare il sistema". "Gli elettori privano la maggioranza dei centristi tradizionali", replica il Washington Post. Mentre il Wall Street Journal riassume: "I partiti filo-europei ottengono una maggioranza frammentata".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...